Novità e Informazioni

  • Nuova pagina Facebook

    Clicca Mi piace sulla nuova pagina Facebook ARACELI CINEMAdiCITTA' e goditi notizie, rubriche, anticipazioni e la nostra programmazione sempre aggiornata.

Prossimamente...

Locandina

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse

Araceli FilmFest

Regia: Hugo Gélin
Genere: Commedia drammatica
Durata: 118 minuti
Intero:€6.00
Ridotto:€5.00

Spettacoli:

  • Venerdì
    28 Aprile
    18:30 • 21:00
  • Sabato
    29 Aprile
    18:30 • 21:00
  • Domenica
    30 Aprile
    16:00 • 18:30 • 21:00
  • Lunedì
    1 Maggio
    16:00 • 18:30 • 21:00
  • Martedì
    2 Maggio
    18:30
  • Mercoledì
    3 Maggio
    18:00

Trama

Samuel trascorre le sue giornate in un paese sul mare nel sud della Francia, dove vive serenamente con le persone che lo circondano e senza prendersi troppe responsabilità. Un giorno una sua ex fidanzata si ripresenta nella sua vita e gli consegna una bimba di pochi mesi che dice essere sua figlia. Samuel fa di tutto per ridare la bimba alla madre ma non riesce a rintracciarla. Così decide di tenerla con sé e quando, con il passare degli anni, il loro rapporto diventa bello e importante, la vecchia fiamma si ripresenta alla sua porta.

Locandina

Il diritto di contare

Araceli FilmFest

Regia: Theodore Melfi
Genere: Film 2017
Durata: 127 minuti
Intero:€6.00
Ridotto:€5.00

Spettacoli:

  • Martedì
    2 Maggio
    21:00
  • Giovedì
    4 Maggio
    18:30

Trama

Nella Virginia segregazionista degli anni Sessanta, la legge non permette ai neri di vivere insieme ai bianchi. Uffici, toilette, mense, sale d'attesa, bus sono rigorosamente separati. Da una parte ci sono i bianchi, dall'altra ci sono i neri. La NASA, a Langley, non fa eccezione. I neri hanno i loro bagni, relegati in un'aerea dell'edificio lontano da tutto, bevono il loro caffè, sono considerati una forza lavoro flessibile di cui disporre a piacimento e sono disprezzati più o meno sottilmente. Reclutate dalla prestigiosa istituzione, Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson sono la brillante variabile che permette alla NASA di inviare un uomo in orbita e poi sulla Luna. Matematica, supervisore (senza esserlo ufficialmente) di un team di 'calcolatrici' afroamericane e aspirante ingegnere, si battono contro le discriminazioni (sono donne e sono nere), imponendosi poco a poco sull'arroganza di colleghi e superiori. Confinate nell'ala ovest dell'edificio, finiscono per abbattere le barriere razziali con grazia e competenza.